Filologia e letteratura medievale e moderna

L’area di Filologia e letteratura medievale e moderna si occupa della filologia e della lingua italiana, della letteratura italiana e comparata, della filologia, della lingua e della letteratura latina medievale e della filologia romanza. Nello specifico, le discipline che afferiscono a questo gruppo indagano i testi letterari in una prospettiva tanto italiana quanto europea e in un arco temporale che spazia dal Medioevo alla contemporaneità. L’analisi viene condotta prestando attenzione sia agli aspetti storici, storico-culturali, della ricezione, linguistici, retorico-stilistici, metrici e narratologici delle opere letterarie, sia a quelli filologici (che comprendono l’edizione dei testi e l’indagine della loro tradizione). Le ricerche privilegiano l’approccio multidisciplinare e comparatistico, impiegando metodologie e prassi critiche innovative.
Chiara Maria Concina
Ricercatore a tempo determinato
Fabio Danelon
Professore ordinario
Antonio De Prisco
Professore ordinario
Edoardo Ferrarini
Ricercatore
Fabio Forner
Professore associato
Massimo Natale
Ricercatore a tempo determinato
Arnaldo Soldani
Professore ordinario
Stefano Tani
Professore ordinario
Alessandra Zangrandi
Ricercatore
Competenze
Argomento Persone Descrizione ISI-CRUI
Philology and palaeography; historical linguistics - Philology and palaeography; historical linguistics (vedi classificazione  ERC )
epistolografia Alessandra Zangrandi
Edizione e interpretazione dei testi epistolari di epoca moderna e contemporanea
Forme dell'opera di Petrarca e del Petrarchismo Arnaldo Soldani
Analisi formale delle opere del Petrarca volgare e dei suoi sviluppi nel Petrarchismo tra Quattro e Cinquecento (lingua, stile, metrica, forme dell'argomentazione, organizzazione dei canzonieri).
Forme e linguaggi narrativi del romanzo cavalleresco Arnaldo Soldani
Le strutture narrative e le forme discorsive del romanzo cavalleresco italiano, con particolare attenzione all'opera di Boiardo, Ariosto e Tasso.
Funzioni della voce nei testi lirici Arnaldo Soldani
Le funzioni e la posizione della voce autoriale nella tradizione lirica italiana, dalle origini alla modernità, in riferimento alla costruzione dei canzonieri e alla definizione della temporalità interna.
Lessicografia medievale Antonio De Prisco
Strumenti lessicografici cartacei e digitali per lo studio del latino medievale.
Lingua e letteratura anglonormanna Chiara Maria Concina
Studio delle opere e dei manoscritti esemplati in anglonormanno, i.e. in quella varietà del francese medievale usata in Inghilterra durante la dominazione normanna (sec. XII-XIV).
Lingua e letteratura catalana medievale Chiara Maria Concina
Studio delle opere del medioevo catalano (considerate nei loro aspetti letterari, linguistici ed ecdotici).
Lingua latina medievale Antonio De Prisco
Latino in uso nella produzione letteraria e documentaria dell'età medievale.
metricologia Alessandra Zangrandi
Studio della storia e dell'impiego delle diverse forme metriche negli autori della letteratura italiana
Odeporica medievale europea (Sinica Mediaevalia Europaea) Chiara Maria Concina
Studio dei testi odeporici romanzi (sec. XIII-XV) e delle loro tradizioni manoscritte.
'Outremer' testi e codici dell'Oriente latino Chiara Maria Concina
Studio dei testi in antico-francese e dei codici esemplati nei regni crociati d'Oriente.
Prosodia del verso italiano Arnaldo Soldani
Definizione dei criteri di scansione del verso italiano, con particolare attenzione all'endecasillabo. Archiviazione digitale e analisi dei profili ritmici della tradizione poetica italiana dalle origini alla modernità.
Ricezione del 'De consolatione Philosophiae' di Boezio Chiara Maria Concina
Ricezione del «De consolatione Philosophiae» di Boezio in età basso-medievale, con particolare attenzione per i volgarizzamenti di area romanza.
Storia delle forme metriche italiane Arnaldo Soldani
Le origini e lo sviluppo delle forme metriche nella tradizione italiana, con particolare attenzione a sonetto, canzone, ottava rima, endecasillabo sciolto. Relazione tra le forme metriche e il decorso sintattico e argomentativo.
storia dell'italiano letterario Alessandra Zangrandi
Storia dell'italiano letterario, in relazione agli autori moderni e contemporanei
Teoria e storia della metricologia italiana Arnaldo Soldani
Studio della riflessione metricologica in Italia, da Dante alla contemporaneità, in riferimento alle premesse teoriche e alla prassi descrittiva del verso e delle forme metriche.
Vicende del linguaggio poetico in Italia Arnaldo Soldani
Lo sviluppo del linguaggio poetico italiano come codice separato da quello della prosa, e il suo successivo smantellamento in età moderna.
Theory and history of literature, comparative literature - Theory and history of literature, comparative literature aderente allo standard  ERC
avanguardie e principali correnti letterarie del Novecento Stefano Tani
avanguardie e principali correnti letterarie del Novecento
Forme e temi della tradizione tragica Massimo Natale
Forme e temi del teatro tragico italiano da Tasso a Manzoni
Fortuna dell'Antico nella Letteratura italiana Massimo Natale
Studio della ricezione della letteratura classica nella letteratura italiana moderna e contemporanea, da Tasso a Zanzotto
Giacomo Leopardi Massimo Natale
Studio dell'opera, del pensiero e dell'eredità di Giacomo Leopardi
la rappresentazione degli schermi (computer, cellulare, i pad) in letteratura Stefano Tani
la rappresentazione degli schermi del quotidiano (televisore, computer, cellulare, etc) in letteratura
Letteratura italiana Fabio Forner
Storia della letteratura italiana, con particolare attenzione alla letteratura dei secoli XIV, XV, XVI e XVIII. Il genere epistolare costituisce un oggetto precipuo di ricerca.
Letteratura italiana. Critica tematica Fabio Danelon
Rappresentazione e immagine dell'interno di famiglia e domestico nella tradizione letteraria italiana
Letteratura italiana dell'Ottocento Fabio Danelon
Narrativa, critica e storiografia letteraria. Dedica particolare attenzione, per quanto concerne la critica e la storiografia letteraria, all'opera di Giovita Scalvini,Paolo Emiliani Giudici, Cesare Cantù, Luigi Settembrini. Per la narrativa, e per il ruolo culturale complessivo del loro lavoro, focalizza l'attenzione soprattutto sull'opera e la figura di Alessandro Manzoni e di Niccolò Tommaseo.
Letteratura italiana del Novecento Fabio Danelon
Narrativa e critica letteraria del Novecento italiano. Dedica particolare attenzione, tra le altre, alle opere narrative di Pirandello e Svevo; si interessa alle figure di alcuni critici letterari italiani del secondo Novecento (Emilio Bigi, Luigi Baldacci); studia la produzione letteraria di Pier Paolo Pasolini soprattutto in rapporto con la tradizione letteraria italiana.
Letteratura italiana del Settecento Fabio Danelon
Erudizione e storiografia letteraria del Settecento italiano, con particolare attenzione all'edizione e cura degli scritti, soprattutto inediti, e dei carteggi di Gianmaria Mazzuchelli
Letteratura latina medievale Antonio De Prisco
Edoardo Ferrarini
Generi letterari, autori ed opere della letteratura mediolatina (VI-XIV secolo)
MALATTIA E LETTERATURA, ILLNESS & LITERATURE, Stefano Tani
la rappresentazione di alcune malattie (tisi, cancro, aids, alzheimer) in opere letterarie fra 800 e 900.
Poesia italiana del Novecento Massimo Natale
Forme e temi della poesia italiana del Novecento, con particolare attenzione ad Andrea Zanzotto, oltre che a Mario Luzi, Vittorio Sereni, Fernando Bandini

Attività

Strutture