Laurea magistrale interateneo in Quaternario, preistoria e archeologia

Presentazione

Il corso di laurea magistrale in Quaternario, Preistoria e Archeologia si prefigge di formare figure professionali che abbiano raggiunto: una solida preparazione culturale nella padronanza del metodo scientifico di indagine e delle conoscenze necessarie per l'attuazione della ricerca a carattere archeologico; un'adeguata capacità di analisi delle componenti naturali, sia biotiche che abiotiche, nella prospettiva dell'indagine del rapporto e dell'interazione uomo/ambiente nel corso della preistoria e della storia; la conoscenza degli aspetti scientifici che interessano l'evoluzione dell'Uomo con particolare riguardo ai contenuti naturalistici, sia nella loro prospettiva storica che evoluzionistica, sia nel costante rapporto con le modalità di vita e le strategie di sussistenza adottate dalla nostra specie nel corso del tempo; un solido metodo di analisi e di conoscenza, in un'ottica storicistica, dei processi evolutivi e delle testimonianze materiali lasciate dall'uomo dalla più remota preistoria all'età classica e medievale; la capacità di interpretare e di contestualizzare tutte le fonti documentarie utili alla comprensione delle forme insediative e delle manifestazioni culturali del passato; la conoscenza dei manufatti e degli artefatti antichi intesi nelle loro componenti fisiche e nelle loro valenze immateriali; la capacità di programmare e attuare interventi a carattere interdisciplinare sia in termini di coordinamento che di sviluppo di differenti linee di ricerca nell'ambito delle discipline che caratterizzano la classe; valide basi teoriche e metodologiche e consolidata perizia pratica nell'esecuzione dello scavo stratigrafico; un'adeguata conoscenza e padronanza delle tecniche di archiviazione, di gestione e di analisi delle informazioni riguardanti i contenuti dell'Archeologia e della Preistoria, con specifiche competenze sulle caratteristiche formali e compositive della documentazione materiale e con sviluppo degli aspetti di ordine biologico e abiologico; un'adeguata capacità di intervento nell'ambito delle tecniche di riconoscimento, interpretazione e recupero dei materiali in depositi archeologici.

Per consultare il calendario delle lezioni:

Le lezioni della sede di Verona si terranno in videoconferenza o in presenza, nelle aule Betti e Maffei presso il chiostro in via Lungadige Porta Vittoria.



http://www.unife.it/interfacolta/lm.preistoria/studiare/orario-delle-lezioni

Sito di riferimento persso l'Università di Ferrara:  http://www.unife.it/interfacolta/lm.preistoria

 

Scheda del corso

Tipo
Corsi di laurea magistrali interateneo
Durata
2 anni
Classe di appartenenza
LM-2 - Classe delle lauree magistrali in archeologia
Organo di controllo
Coordinamento Laurea magistrale interateneo in Quaternario, preistoria e archeologia
Gestione didattica
Unità operativa Didattica e Studenti Culture e Civiltà
Sede
VERONA
Altre sedi
Corso Interateneo organizzato con l'Università di Ferrara, l'Università di Modena e Reggio Emilia, l'Università di Trento.
Dipartimento di riferimento
Culture e Civiltà
Macro area
Scienze Umanistiche
Area disciplinare
Lettere, Arti e Comunicazione

Documenti

Documenti