LA STORIA DI ETÀ MEDIEVALE E MODERNA ‘CON’ LE DONNE

Presentazione

Gli studi più recenti concordano nel riconoscere l’importanza della presenza e delle azioni delle figure femminili nei diversi ambiti della storia (politico, economico, religioso, sociale), quale elemento imprescindibile per comprendere e interpretare la complessità del passato e le dinamiche che hanno determinato la nostra ‘civiltà’ e i valori connessi. A fronte di questa acquisizione storiografica, tuttavia, i manuali di storia tendono a marginalizzare la partecipazione femminile agli eventi e ai fenomeni storici. Attraverso un approccio interdisciplinare il corso si propone di: colmare questa lacuna presentando lo studio del passato da un’altra prospettiva per conferire maggiore completezza al sapere storico; fornire materiale storiografico e fonti di diversa natura sull’argomento che possano tradursi in pratiche didattiche attive; evidenziare, attraverso la proposta di significative esperienze storiche e modalità didattiche non tradizionali, le potenzialità educative della storia di genere per meglio comprendere il contemporaneo dibattito sull’educazione di genere.
 

Scheda del corso

Tipo
Corsi di aggiornamento e qualificazione delle competenze
Durata
1 anni
Organo di controllo
Consiglio del Dipartimento Culture e Civiltà
Informazioni
Segreteria del dipartimento Culture e Civiltà
Sede
VERONA
Dipartimento di riferimento
Culture e Civiltà
Macro area
Scienze Umanistiche
Area disciplinare
Lettere, Arti e Comunicazione