"L'universo femminile", open lecture di Dacia Maraini

  martedì 19 giugno 2018
Martedì 19 giugno, alle 17 nell'aula T4 del Polo Zanotto, la scrittrice  Dacia Maraini sarà ospite in ateneo per una lezione aperta, organizzata dalla scuola di dottorato in Scienze umanistiche.

Si tratta di un'occasione di incontro con una delle maggiori protagoniste della letteratura e del dibattito culturale italiano.

Raffaella Bertazzoli, docente di Letterature comparate nel dipartimento di Culture e civiltà, racconta come è nata l'idea di questo incontro:

 

Dacia MARAINI è scrittrice, poetessa, saggista. Con il libro Tre donne. Una storia d’amore e disamore (Rizzoli, 2017), l’autrice esplora ancora una volta l’universo femminile e lo fotografa entrando nella vita di tre generazioni di donne. Con questo romanzo, la scrittrice compie un altro passo lungo una serie di straordinari successi, iniziati con La vacanza (1962) e cadenzati da prestigiosi riconoscimenti. Con La lunga vita di Marianna Ucrìa vince il Premio Campiello (1990) e, con la raccolta di racconti Buio, il Premio Strega (1999). Attivissima anche come autrice di testi drammaturgici, fonda nel 1973 il “Teatro della Maddalena”, tutto di segno femminile, per il quale scrive (tra molte altre) la pièce teatrale Maria Stuarda. La sua fama è internazionale e i suoi romanzi sono tradotti in molti paesi.

Allegati

  • pdf   Locandina   (pdf, it, 2408 KB, 05/06/18)