Premio Internazionale UVA (Università di Verona per l'Arte)

L'ateneo promuove il premio internazionale UVA (Università di Verona per l'Arte), con il patrocinio del Comune di Verona e della Camera di Commercio, e con la collaborazione dell'accademia di Belle Arti e di ARTantide Gallery.

Il premio, ideato da Roberto Pasini, storico, critico d'arte e docente del dipartimento di Culture e civiltà, che ne è il direttore artistico, promuove l'immagine fotografica, sia come prodotto di un artista, sia come prodotto di un fotografo, ed è dedicato alla memoria del fotografo veronese Mauro Fiorese e del giovane artista cinese Ren Hang, entrambi da poco scomparsi.


Al premio possono partecipare sia gli artisti e i fotografi di professione, già dotati di un curriculum espositivo, sia gli artisti e i fotografi all’inizio della loro attività. Non vi sono limiti di nazionalità, genere, età. La partecipazione è gratuita. I partecipanti invieranno tre immagini entro il 10 marzo 2018.

Fanno parte del comitato d'onore il rettore Nicola Sartor, il direttore del dipartimento di Culture e civiltà, Gian Paolo Romagnani, il direttore dell'accademia di Belle Arti di Verona, Massimiliano Valdinoci, il collezionista Giorgio Fasol e la vedova di Mauro Fiorese, Pamela Grigiante Fiorese.

A coadiuvare il direttore artistico è presente un comitato scientifico formato da Guido Bartorelli (critico d'arte, università di Padova), Massimo Bignardi (storico d'arte contemporanea, università di Siena), Andrea Bruciati (direttore Villa d'Este e Villa Adriana, Tivoli), Giacinto Di Pietrantonio (direttore GAMeC, Bergamo), Claudio Marra (storico della fotografia, università di Bologna), Federica Muzzarelli (storica della fotografia, università di Bologna, Campus di Rimini), Gabriele Perretta (critico d'arte, università di Parigi IV), Marco Tonelli (critico d'arte, accademia di Belle Arti di Foggia). Segreteria organizzativa di Roberta Signorini.

La formula prevede che siano scelti quattro vincitori, due per il settore Arte (sottosettori Senior e Beginner), due per il settore Fotografia (sottosettori Senior e Beginner), a cui andrà un premio in denaro e sarà dedicata una mostra a cura del direttore artistico. A fine rassegna un'opera a testa rimarrà all'università scaligera negli spazi del dipartimento di Culture e Civiltà.

Il Premio è sostenuto da Cattolica Assicurazioni, Nival Group, Riello Industries, Anselmi, Sartori di Verona, Herenow, SDG Group.

Maggiori informazioni sul sito del premio: www.univr.it/uva

Contatti:
Luca Travaglia
infopremiouva@gmail.com