Laurea in Beni culturali

Inserisci la matricola per vedere la tua offerta formativa nell'anno corretto.

Tipo di Accesso
libero

Conoscenze richieste per l'accesso - Saperi minimi (OFA)

Padronanza della lingua italiana, parlata e scritta, nonché conoscenze basilari della storia dell’arte, della storia, della storia letteraria e della geografia.
Il superamento della verifica finale è propedeutico all’iscrizione al secondo anno di corso.
Nel caso di studenti con titolo di studio straniero il Collegio didattico di Beni Culturali predispone una verifica della conoscenza della lingua italiana ad un livello che consenta la comprensione della didattica frontale (livello B2). Tale verifica verterà su argomenti attinenti ai beni culturali e alla storia dell'arte. Nel caso in cui questo livello non risulti posseduto, lo studente verrà indirizzato a seguire i corsi di lingua italiana forniti dal Centro linguistico di Ateneo.
 
MODALITA’ DI VERIFICA
Prova scritta
Sono esonerati dalla prova i nuovi immatricolati che siano già in possesso di altra Laurea o di Diploma universitario.
 
DATA VERIFICA
1° appello: mercoledì 31 ottobre 2018
2° appello: mercoledì 16 gennaio 2019
un ulteriore appello sarà programmato durante il 2019 (solitamente in settembre)
Per il facsimile della prova e il calendario aggiornato vedi: http://www.dtesis.univr.it/?ent=iniziativa&did=1&id=2606

DATA CORSI DI RECUPERO
Il corso di recupero si svolgerà durante il 2019
 
CERTIFICAZIONI SOSTITUTIVE
Esami Tandem:
“Elaborazione del testo scritto”
“Dai templi alle chiese”
"Archeologia e metodologia della ricerca archeologica"

NB: Al superamento della verifica è condizionata la successiva iscrizione al 2° anno di corso: lo studente che non supera la verifica dei saperi minimi entro il 30 settembre 2019, viene iscritto al I° anno in qualità di ripetente.