Informatica per i beni culturali (m) (2008/2009)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S02322
Docente
Umberto Castellani
crediti
6
Settore disciplinare
INF/01 - INFORMATICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Secondo semestre dal 23-feb-2009 al 30-mag-2009.

Orario lezioni

Secondo semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 10.10 - 13.30 lezione Laboratorio didattico Aula Informatica MAC_1  

Obiettivi formativi

Studio dei principi dell’informatica applicata ai beni culturali con approfondimento sistematico dei metodi di elaborazione di immagini e di modelli 3D.

Programma

Prerequisiti: nessuno

Contenuto del corso:
1. Introduzione all’informatica applicata ai beni culturali:approccio metodologico, ambiti applicativi, cenni ad esperienze esistenti.
2. Introduzione all’elaborazione delle immagini: le immagini digitali, i filtri, il colore, la modellazione 2D, aspetti avanzati.
3. Gestione ed elaborazione dei modelli 3D: elementi di grafica 3D, la modellazione, il rendering, cenni all’animazione.
4. Aspetti avanzati: recupero delle informazioni da database di immagini o modelli 3D, la modellazione 3D a partire dall’osservazione di oggetti reali.
5. Esercitazioni: introduzione ad un programma di elaborazione delle immagini, un programma di grafica 3D.

Testi di riferimento:
• Dispense del docente
• "Comunicazione visiva digitale" - Marini, Bertolo, Rizzi - ADDISON WESLEY

Metodi didattici: Lezioni frontali ed esercitazioni in laboratorio.

Modalità d'esame

colloquio orale e valutazione di un elaborato scritto.

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

Statistiche esiti
Esiti Esami Esiti Percentuali Media voti Deviazione Standard
Positivi 68.42% 28 2
Respinti --
Assenti 31.57%
Ritirati --
Annullati --
Distribuzione degli esiti positivi
18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 30 e Lode
0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 7.6% 11.5% 11.5% 7.6% 19.2% 0.0% 42.3% 0.0%

Valori relativi all'AA 2008/2009 calcolati su un totale di 38 iscritti. I valori in percentuale sono arrotondati al numero intero più vicino.