Per la storia del restauro nel Novecento: Ottemi Della Rotta

Data inizio
1 novembre 2015
Durata (mesi) 
36
Dipartimenti
Culture e Civiltà
Responsabili (o referenti locali)
Molteni Monica
Parole chiave
Ottemi Della Rotta, Restauro, Novecento

Il progetto intende ricostruire l'attività di Ottemi Della Rotta (1901-1973), uno dei più grandi restauratori italiani del Novecento, Responsabile di interventi di straordinaria importanza, la sua carriera è stata ad oggi studiata solo frammentariamente: l'individuazione dell'archivio personale dell'artista, depositato in parte presso gli eredi e in parte presso l'Isal, rappresenta perciò l'occasione di avviare un percorso di ricerca e approfondimento che prevederà la digitalizzazione dei materiali e, a seguire, la costituzione di un database fruibile agli studiosi.
Al progetto si salderanno inoltre l'organizzazione di una giornata di studi dedicata al restauratore e la pubbicazione di una monografia sul medesimo.
Partner attivi del progetto saranno il centro LANIAC del Dipartimento Culture e Civiltà dell'Università di Verona (per le indagini diagnostiche su alcune delle opere trattate da Ottemi Della Rotta) e il Centro di Ricerca Rossana Bossaglia per le arti decorative, la grafica e le arti dal XVIII al XX secolo (per l'archiviazione e fruizione dei materiali)

Partecipanti al progetto

Paola Artoni
Tecnico-Amministrativo
Paolo Bertelli
Cultore della materia
Stefania Cretella
Assegnista
Monica Molteni
Ricercatore
Valerio Terraroli
Professore associato

Attività

Strutture