Scrivere lettere nel Novecento

Data inizio
1 gennaio 2016
Durata (mesi) 
36
Responsabili (o referenti locali)
Sandrini Giuseppe

Il progetto è dedicato ai carteggi degli scrittori del Novecento. Si propone di studiare le lettere sia dal punto di vista filologico (trascrizione ed edizione di testi inediti) che da quello espressivo (analisi tematica e stilistica). Oggetto della ricerca sono gli epistolari di autori come Giani e Carlo Stuparich, Elody Oblath, Carlo Emilio Gadda, Giovanni Comisso, Vittorio Sereni, Antonia Pozzi, Dino Formaggio, Andrea Zanzotto, Goffredo Parise. Il lavoro si svolge in archivi pubblici e privati come la Biblioteca Hortis di Trieste, l'archivio della famiglia Stuparich a Roma, l'archivio Gadda di Villafranca di Verona, la Biblioteca comunale di Treviso, l'archivio Sereni di Luino (Varese), l'archivio Formaggio di Illasi (Verona), il Museo di Castelvecchio (Verona), l'archivio della Fondazione Mondadori di Milano.

Partecipanti al progetto

Giuseppe Sandrini
Professore associato

Collaboratori esterni

Giulia Perosa
Università di Verona
Sara Cunego
Università di Verona
Lucia Pretto
Università di Verona
Sezioni
LETTERE

Attività

Strutture